Le nostre barche: Belle Batele

Non sono gondole! Le nostre barche sono Batele a Coa de Gambaro:  docili, sicure e stabii, perfette per far  provare l’azione della  voga all’impiedi a dei principianti.  Si vogano come una gondola, il poppiere in piedi, in alto con un solo remo.

Le Batele dove tu farai la tua lezione di voga sono ormai rare, ma erano famose e diffusissime nella tradizione veneziana: eleganti nella forma nera e con la caratteristica poppa all’insù, la coda di gambero, appunto.

Tu puoi facilmente scoprire la silhouette di queste Batele con la coda  di gambero in molti quadri di Carpaccio, Guardi e Canaletto; era uno dei più numerosi  tipi di barca in città, a quei tempi, utilizzato per ogni genere  di trasporto perchè polivalente e manovrabile nei canali, come in laguna.

La Batela cominciò a sparire dalle scene un decennio dopo la seconda guerra mondiale, con l’arrivo dei motori fuoribordo privati, molte furono abbandonate nelle secche della laguna. 

In qualche batela più grande, per il trasporto di materiali da costruzione, i proprietari tentarono  di inserire un motore alle sollecitazioni del quale nessuno scafo fatto in legno, a mano, può resistere a lungo. Fu un ecatombe!

Tu  farai lezione su uno dei quattro esemplari che Row Venice adopera, delle sette che esistono in tutta Venezia, e collaborerai attivamente con noi nel riportare al centro dell’attenzione e della scena un modello di barca a lungo dimenticato.

Potrai provare, che tu sia esperto o no, quanto siano piacevoli da vogare, stabili, sicure, ma leggere allo stesso tempo, da sembrare scivolare sull’acqua.

Un’opera d’arte sull’acqua!